cannella · Crostate · Mela · Noci · Torte · Torte da forno

Apple Pie…non proprio l’originale!

E anche oggi una torta di mele! Lo so, lo so… ormai potrei cambiare il nome del blog in “Una mela al giorno”, perché la maggior parte delle ricette che pubblico sono a base di mela. Ma cosa ci posso fare se sono queste le torte che mi piacciono di più?! Anche se vi svelerò un segreto: da bambina non le sopportavo! Sembra incredibile ma è proprio vero! Ero rimasta traumatizzata della mela cotta che mi avevano rifilato alla mensa dell’asilo, che aveva un aspetto tutt’altro che invitante. In compenso ora sto recuperando tutti gli arretrati che non ho voluto mangiare durante la mia infanzia. Credo che le torte di mele mi piacciano così tanto perché sono confortanti, sono sempre buone nella loro semplicità e proprio ora che è iniza a fare un po’ di freddino, ogni scusa è buona per riempire la casa del loro profumo.

Proprio per questo motivo pochi giorni fa mi è venuta voglia di preparare una bella Apple Pie, piena zeppa di mele. Ma devo essere sincera, mi sentivo un po’ stanca dopo una lunga settimana di lavoro e non avevo voglia di fare preparazioni troppo complicate, così non ho seguito la ricetta americana, che prevede una preparazione particolare per il ripieno. Perciò non vi mentirò: questa non è l’Apple Pie: The Original recipe of my american cousin’s granma…. Ma nonostante sia una versione più semplice e italianizzata, devo ammettere che è anche molto molto buona.


Per la Brisée:
550 gr di Farina 00
275gr di Burro freddo
110gr di Acqua Fredda
2 tuorli + 1 uovo intero
10gr di Sale fine
Per il Ripieno:
1kg di Mele sbucciate e detorsolate
(più o meno 4 Mele)
Succo di 1/2 Limone
60gr di Zucchero di Canna
50gr di Noci
15gr di Maizena
Cannella Q.b.


  • Tagliate il burro freddo a cubetti e unitelo con la farina in un mixer o nella planetaria. Processate gli ingredienti finché non avrete un composto sabbioso.
  • Aggiungete il sale, i tuorli e l’acqua fredda. Mescolate bene, finché non inizierete ad avere un’impasto compatto. A questo punto versatolo su un piano di lavoro e impastate a mano fino ad ottenere un panetto liscio.
  • Ricoprite la brisée con la pellicola per alimenti e lasciatela riposare in frigorifero per almeno 2 ore.
  • Nel frattempo pulite le mele, sbucciatele, detorsolatele e tagliatele grossolanamente (io le ho tagliate a fettine, ma voi potete fare anche dei cubetti se preferite).
  • Mettete le mele in una ciotola e bagnatele bene con il succo del limone. Aggiungete lo zucchero di canna, le noci rotte a mano, la maizena e quanta cannella preferite. Mescolate bene il tutto.
  • Trascorso il tempo di riposo della pasta Brisée, iniziate a preriscaldare il forno a 170° statico.
  • Dividetela in due parti, una più grande dell’altra. Con l’aiuto di un mattarello stendete la parte più grande e foderate una teglia (leggermente imburrata) lasciando uscire l’impasto dai bordi.
  • Versatevi all’interno della tortiera il ripieno.
  • Stendete la pasta brisé avanzata e ricavatene delle strisce che vi serviranno per chiudere la torta.
  • Infine tagliate i bordi, togliendo la pasta in eccesso.
  • Spennellate sulla superficie l’uovo sbattuto, infornate e lasciate cuocere per 50 minuti.

Ecco la mia Apple Pie, semplice da fare, profumatissima e che da una certa soddisfazione ad ogni morso. Questa è una di quelle ricette un po’ classiche, ma che ogni tanto ritiro fuori volentieri, anche quando sono in dubbio su che dolce preparare, perché alla fine qualche mela in casa ce l’ho sempre.

Vi do anche un piccolo consiglio: questa torta è perfetta da accompagnare con un po’ di crema inglese alla vaniglia…anzi, meglio ancora da servire ancora tiepida con una pallina di gelato. E voi che ne pensate?

Se hai provato la ricetta e vuoi farmi vedere le tue creazioni pubblica la foto su Instagram e tagga @latortasilviablog o usa l’hastag #latortasilvia

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.