Caffè · Cioccolato · plumcake · Torte da forno

Plumcake al Caffé e Cioccolato

Eccomi qua, finalmente davanti al computer, seduta su una sedia, con il portatile appoggiato su un tavolo, in un ambiente che ora posso finalmente chiamare “la mia Cucina”. So che vi sembrerà strano quello che ho appena scritto, ma dovete sapere che il principale motivo della pausa forzata da questo blog è stato un lunghissimo periodo di lavori per sistemare la nostra casetta e che mi ha lasciato senza fornelli e forno per un bel po’ di mesi.  Finalmente però ce l’abbiamo fatta e devo dire….per un pelo!
Perché tutta la mobilia è arrivata  appena prima del lockdown, che purtroppo stiamo vivendo in questi giorni così surreali. Devo ammettere che nonostante durante i miei studi abbia letto svariati classiconi  della letteratura in cui i protagonisti si ritrovano a dover affrontare diverse epidemie, mai avrei immaginato di vivere un’esperienza simile in prima persona (fortunatamente non è peste, né vaiolo, ma comunque c’è poco da star tranquilli).
Ma come potete immaginare a me basta un forno (soprattutto se nuovo, super tecnologico, e che non si spegne) per poter affrontare con il massimo della serenità questi giorni di clausura. Visto che siamo sulla stessa barca, anzi direi nelle nostre cucine a spignattare, oggi vi darò una ricetta che avevo voglia di preparare da parecchio tempo: il Plumcake al Caffé e Cioccolato. Il procedimento è molto semplice, alla portata di tutti, ma vi svelerò due piccoli trucchetti per farvi ottenere un plumcake lucido, con la bellissima spaccatura centrale e molto morbido. Sembrerà uscito da una pasticceria!

plumcakecafe

Ingredienti*:
375gr di Farina 00
150gr di Zucchero Semolato
25gr di Miele
3 Uova intere e 1 tuorlo
210ml di Latte
tra i 5 e i 10gr di Caffé solubile
(dipende quanto volete forte il gusto di caffé)
100ml di Olio di Riso o di Semi di Girasole
15gr di Lievito
150gr di Gocce di Cioccolato
Q.b. Burro
Per la Lucidatura
150ml di Zucchero semolato
150ml di Acqua
2 cucchiaini di Caffé Solubile**

*Con queste dosi mi sono venuti due plumcake
**In alternativa potete preparare il caffé con la Moca e sostituirlo all’acqua.

DSC_2571


  • Dato che l’impasto si fa in un batter d’occhio, iniziate a preriscaldare il forno a 170°c.
  • Il procedimento di questo dolce è semplicissimo: cominciamo unendo in una ciotola le uova, il tuorlo, lo zucchero e il miele.
  • Nel frattempo sciogliete il caffé solubile nel latte, se è necessario scaldatelo qualche secondo in microonde. Versatelo nel l’impasto insieme all’olio e continuate a mescolare fino ad ottenere un composto liquido.
  • In una ciotola setacciate la farina col lievito, dopo di che poco per volta unite le polveri all’impasto, fino a che non sarà omogeneo e privo di grumi.
  • Infine aggiungete le gocce di cioccolato.

plumcakecafe3

  • Foderate con della carta da forno lo stampo da plumcake. Per far sì  che la carta che aderisca bene, io la taglio con “le alette” e ungo lo stampo con un pochino di burro fuso.
  • Versate l’impasto nello stampo, riempiendolo fino a tre quarti e poi infornate per i primi 15 minuti.
  • Nel frattempo preparate la bagna per la lucidatura: mettete in un pentolino lo zucchero, l’acqua e portate a bollore. Quando lo zucchero sarà completamente sciolto aggiungete il caffé solubile, mescolando bene.
  • PRIMO TRUCCHETTO: trascorsi i primi 15 minuti di cottura, ungete bene un coltello con il burro fuso, aprite il forno e fate un taglio nel centro del vostro plumcake. Questo permetterà che si formi la cunetta centrale. Chiudete il forno e continuate la cottura per altri 15/20 minuti. Fate sempre la prova dello stuzzicadenti prima di sfornarlo.

plumcakecafe4

  • SECONDO TRUCCHETTO: Appena tirato fuori dal forno il plumcake, con l’aiuto di un pennello da cucina o della carta assorbente, distribuite la bagna su tutta la superficie in modo che venga assorbita bene.

plumcakecafe2

Semplice, buonissimo e super morbido, questo plumcake per colazione vi aiuterà ad affrontare queste giornate difficili nel migliori dei modi. E se per caso vi state annoiando e vi viene voglia di uscire di casa…..fermatevi, andate in cucina e preparatene un altro! Vedrete che, anche se rinunceremo alla prova costume di quest’anno spignattando a non finire, andrà tutto bene! 😉


Se hai provato la ricetta e vuoi farmi vedere le tue creazioni
pubblica la foto su Instagram e tagga @latortasilviablog
o usa l’hastag #latortasilvia

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.