cannella · Cardamomo · Crostate · Torte da forno · Zucca

Pumpkin Pie – Crostata di Zucca

pumpkinpie2

C’era una volta una zucca…
Infatti la storia di questa torta non nasce solo mescolando la farina con lo zucchero e altri ingredienti, ma ha una lunga storia, cominciata all’incirca a metà Maggio, quando mia nonna mi ha regalato dei semi di zucca.
Se mi seguite da un po’ saprete che in estate mi piace coltivare l’orto e preparare delle ricette con quello che vi cresce, come per la confettura di fichi e lamponi, ad  esempio. Ogni anno scelgo una pianta nuova da coltivare, perciò non potevo proprio farmi sfuggire quest’occasione: così ho piantato i semi in dei piccoli vasi e su sei solo uno è riuscito a germogliare diventando in una piantina robusta. Quando mi è sembrata bella resistente l’ho impiantata nell’orto ed è in questo momento che è iniziata la magia! Mi emoziona sempre vedere le piante crescere, ma sono rimasta veramente sorpresa dalla forza della zucca: non avrei mai detto che un’unica pianta si sarebbe espansa così tanto…a volte anche troppo! In più mi ha richiesto tantissimo impegno fare in modo che rimanesse sana e salva fino alla crescita e alla maturazione delle zucche: e difendila dai moschini bianchi…e dagli il concime..e lotta contro le lumache (evitando di ucciderle perché in fondo sono così carine ❤ )…e dagli il propoli contro le muffe….e evita che Mr. S. si ingelosisca perché fai più coccole alla zucca che a lui… insomma un bel da fare! Però tutta la fatica è stata ripagata da una Zuccona di 5,5 kg.

Collagezucca3.jpg

Ma la storia non finisce qui! Infatti se la zucca di Cenerentola si è trasformata in una carrozza, la mia invece è diventata una TORTA!
Per inaugurarla ho deciso di preparare la regina delle torte alla zucca: la Pumpkin Pie.  Volendo darle un forte sapore autunnale (personalmente associo questa stagione alla rusticità) ho deciso di utilizzare come base una Pasta Frolla Integrale e come decorazione le noci pecan perché…mi piacciono così tanto che le metterei ovunque!

pumpinkinpie


Ingredienti:
1 dose di Pasta Frolla Integrale
(o mezza di Pasta Frolla Classica)
350gr di Polpa di Zucca
150gr di Zucchero di Canna
160ml di Panna Fresca
3 Cucchiai di Fatina di Mais Fioretto
3 Uova
1/2 Bicchiere d’Acqua
q.b. Cannella, Cardamomo (meglio baccelli), Noce Moscata
Noci Pecan per la decorazione


  • Preriscaldate il forno a 160°c
  • Dopo aver preparato la Pasta Frolla, come vi faccio vedere qui o qui, tenetene da parte un pezzetto per la decorazione e il resto stendetela per adagiarla nella vostra tortiera.
  • Questa parte è facoltativa, ma renderà la vostra torta bellissima: con l’aiuto di un mattarello stendete il pezzo di frolla che avete tenuto da parte e con uno stampino ad espulsione a forma di foglia (come questo)  e stampate tante foglioline.
  • Bagnate il bordo della frolla con dell’acqua o dell’albume e attaccateci le foglioline.

collagefrolla.jpg

  • Bucherellate il fondo con una forchetta e ora dovete cuocerla alla cieca, cioè senza farcitura. Ci sono due metodi per farlo: il primo consiste nel coprire la frolla con della carta da forno e riversarci dei ceci secchi (o dei pesetti di ceramica) in modo che durante la cottura la frolla non si alzi; il alternativa invece potete mettere la tortiera in freezer per 30 minuti prima di infornarla. Fate cuocere la base per circa 15 minuti, stando attenti che non si dori troppo. L’importante è che risulti bella asciutta.
  • Nel frattempo prepariamo il ripieno: in una padella antiaderente mettete la zucca tagliata a cubetti (va bene anche quella congelata), la cannella (io ho utilizzato due stecche), il cardamomo e aggiungete l’acqua. Fate cuocere tenendo la padella coperta con il coperchio, fino a che non si sarà asciugata l’acqua e la zucca risulterà molto morbida.
  • Mettete la zucca in una ciotola, togliendo le spezie, e con l’aiuto di una forchetta schiacciatela fino a farla diventare un puré. Lasciatela intiepidire.
  • A questo punto aggiungete la farina di mais, le uova, la panna e un pizzico di noce moscata. Mescolate tutto fino ad ottenere una crema abbastanza liquida.

zuccacollage.jpg

  • Versate la crema di zucca sulla base di frolla, facendo attenzione a rimanere un pochino più in bassi rispetto al bordo e infornate nuovamente. Un piccolo trucco: per evitare di bruciare le foglie io ho coperto i bordi della crostata con la carta d’alluminio.
  • Lasciate cuocere fino a che non vedrete che la crema si sarà addensata del tutto, e che muovendo la teglia non traballa. Ci impiegherà circa 40 minuti (in base al vostro forno).
  • Una volta sfornata e lasciata raffreddare per una decina di minuti, potete decorarla disponendo sopra delle noci pecan. Prima di mangiarla però dovete aspettare che si raffreddi del tutto (MANNAGGIA!).

DSC_1838.jpg

Spero abbiate la possibilità di provare questa torta perché è qualcosa di speciale tra la consistenza morbida del ripieno di zucca e il profumo delle spezie. Perfetta da mangiare sorseggiando una tazza di te caldo, magari sotto un plaid mentre leggete un libro o guardate il vostro film preferito.


Se hai provato la ricetta e vuoi farmi vedere le tue creazioni
pubblica la foto su Instagram e tagga @latortasilviablog
o usa l’hastag #latortasilvia

Annunci

5 risposte a "Pumpkin Pie – Crostata di Zucca"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.