cannella · Cardamomo · Lievitati

Cinnamon Rolls

cinnamonrolls2.jpg

E quando ormai le giornate hanno iniziato ad allungarsi, il sole ha cominciato a rendere piacevole le temperature, e nella mia testa è balenata l’idea

“quasi quasi faccio il cambio dell’armadio e metto via i vestiti pesanti”

il Signor Inverno si è reso conto di essere stato un po’ troppo mite quest’anno e ha deciso di ricordarci di lui tutto d’un colpo! Meno male che la pigrizia ha fermato i miei buoni propositi (quando il tuo più grande difetto ti salva la vita).
Così, dopo essermi messa un bel maglione morbidoso, ho deciso che per combattere le temperature “siberiane” sarebbe stato proprio necessario accendere il forno e preparare qualcosa da gustare insieme a una tazza di té fumante (o a un bel cappuccino schiumoso, perché no?).  Mi sono lasciata ispirare dai paesi nordici, che di freddo se ne intendono, e la mia scelta è ricaduta sui Cinnamon Rolls. Se non li conoscete è arrivata l’occasione giusta per rimediare a  questa gravissima mancanza: non sono altro che delle soffici brioches, originarie della Svezia,  fatte a forma di girella e farcite con una deliziosa e profumatissima crema di burro alla cannella (da cui prendono il nome). La particolarità del loro impasto è quella di non dover essere lavorato per troppo tempo. Così risultano abbastanza semplici da preparare e alla portata di tutti, anche di chi non ha una planetaria o le braccia possenti da impastatrice. Inoltre il profumo di cannella che riempirà la vostra casa sarà come un magico antidoto contro il freddo.

cinnamo.jpg


Ingredienti
(per 12 Cinnamon Rolls)
250gr di Farina00
(+ q.b. per il piano di lavoro)
250gr di Farina0 o Manitoba
70gr di Zucchero Semolato
210ml di Latte
90gr di Burro
1 Uovo
1 Cucchiaio di Malto d’Orzo*
35gr di Lievito Madre Essiccato**
1 Cucchiaino di Cardamomo in Polvere***
Per il Ripieno
100gr di Burro Ammorbidito
80gr di Zucchero di Canna (meglio Mascovado)
2/3 Cucchiaini di Cannella in Polvere
Per la Glassa
100gr di Zucchero a Velo
5/6 Cucchiaini di Latte

*Il malto d’orzo potete trovarlo facilmente nei negozi biologici, in alternativa potete sostituirlo con la stessa quantità di miele.
**Io preferisco il lievito madre essiccato al lievito di birra perché, nonostante sia presente una parte di esso come starter, si sente decisamente meno il sapore. Potete comunque sostituirlo con 7 gr di lievito di birra secco o 20gr di quello fresco.
*** Ho utilizzato il cardamomo per aromatizzare l’impasto. Se non lo trovate in polvere potete usare 3 baccelli oppure potete semplicemente ometterlo.


  • In un pentolino unite il latte, il burro e il cardamomo. Fate scaldare finché il burro non  sarà del tutto sciolto. Quando è ancora caldo aggiungete il malto e lasciate intiepidire il tutto. (1)
  • Una volta intiepidito il latte (mi raccomando, meglio che sia leggermente freddo piuttosto che troppo caldo) aggiungete mescolando il lievito. Coprite il pentolino con un canovaccio pulito e lasciate riposare per 10 minuti.  Trascorso questo tempo vedrete che in superficie si saranno formate diverse bolle.

cinnamonrolllievito.jpg

  • In una ciotola unite le farine con lo zucchero semolato e mischiatele tra loro.
  • Aggiungete i liquidi alle polveri, l’uovo e iniziate a mescolare. Se usate la planetaria utilizzate il gancio, se no potete aiutarvi con un mestolo
  • Andate avanti per qualche minuto finché tutti gli ingredienti si saranno amalgamati tra loro formando un impasto consistente, ma ancora umido e leggermente appiccicoso.
  • Spostate l’impasto su un piano di lavoro ben infarinato e lavoratelo con le mani fino ad ottenere un panetto che non appiccica più.

cinnamonrollimpasto

  • Riponete l’impasto in una ciotola, coperta con della pellicola, e lasciatelo lievitare in un posto caldo e lontano dagli spifferi per 1 o 2h, finché non sarà triplicato di volume.
  • Nel frattempo prepariamo il ripieno: aiutandovi con una forchetta mescolate il burro morbido con la cannella e aggiungete poco per volta lo zucchero di canna. Dovrete ottenere una crema di burro morbida e di colore marrone scuro. Lasciate riposare a temperatura ambiente.

cinnamonbutter.jpg

  • Infarinate un ampio piano di lavoro e con l’aiuto di un mattarello stendetevi l’impasto lievitato. Dovrete formare un rettangolo all’incirca di 35x50cm
  • Una volta steso l’impasto con l’aiuto di una spatola spalmate il ripieno su tutta la superficie. Siate generosi!
  • Con delicatezza iniziate ad arrotolare l’impasto su se stesso partendo dal lato più lungo. Formate il vostro rotolo tenendo la chiusura verso il basso e cercate di compattarlo bene con le mani.
  • Con un coltello tagliate le due estremità, perché saranno le parti con meno ripieno.

cinnamonrotolo.jpg

  • Tagliate le vostre girelle dello spessore di due dita (di dimensioni normali..se avete le manine facciamo tre…se dei ditoni magari uno e mezzo….insomma teniamo buoni 3 cm di spessore 😆 )
  • Passate le girelle tra le mani per ridargli una bella forma arrotondata (durante il taglio si schiacceranno un pochino) e disponetele in una teglia foderata con carta forno. E’ importante che siano ben distanziate: per questo motivo io ne ho posizionate 9 in una teglia quadrata e le restanti 3 in una da plumcake.
  • Coprite la teglia con la pellicola a contatto e lasciate lievitare le vostre girelle altri 30 minuti. Nel frattempo preriscaldate il forno a 180°.cinnamonlievitazione.jpg
  • Una volta raddoppiati di volume infornateli e fateli cuocere per 20/25 minuti.
  • Lasciateli intiepidire per 10 minuti.
  • Per preparare la glassa mettete in una ciotola lo zucchero a velo. Unite il latte un cucchiaio alla volta mescolando fino ad ottenere una glassa bianca che cola dal cucchiaio, ma abbastanza densa.  Se vi sembra troppo liquida aggiungete zucchero, se invece vi sembra troppo dura aggiungete poco latte per volta.
  • Tenendo il cucchiaio in verticale e facendo dei movimenti a zig zag fate colare la glassa sui cinnamon rolls.

Note:
(1)
Se avete usato i baccelli di cardamomo, una volta che il latte si sarà intiepidito, ricordatevi di toglierli.

cinnamonrolls

Avete sentito che profumo di cannella è uscito dal forno? E se siete fanatici come me di questa spezia, queste briochine vi piaceranno da matti. Da amica (ma soprattutto da persona golosa), vi consiglio di gustarle quando sono ancora tiepide: sono una vera coccola.


Se hai provato la ricetta e vuoi farmi vedere le tue creazioni
pubblica la foto su Instagram e tagga @latortasilviablog
o usa l’hastag #latortasilvia 

Annunci

5 risposte a "Cinnamon Rolls"

  1. Ale anche io mi sono decisa e praticamente tutti i giorni uso il forno!!! Almeno mi riscaldo un po’. I tuoi cinnamon rolls sono perfetti: belli, invitanti e, si vede dalla foto, perfettamente lievitati! Una delizia. In questo momento, appena sveglia e raffreddata, ne mangerei volentieri uno… anzi no, facciamo 3, numero perfetto! Buona giornata 🙂

    Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...