Fichi · Mandorla · Marmellate e Confetture

Confettura di Fichi e Mandorle

confetturafichimandorle3

E’ tardi è tardi è tardi è tardi!
cit. Bianconiglio

Sono in super ritardo con la pubblicazione di questa ricetta! Ogni volta che si avvicinano gli esami universitari mi riprometto di preparare gli articoli in anticipo, ma va a finire che vengo schiacciata da una montagna di libri (il peso della cultura dicevano..) e non riesco a fare nient’altro.
Perciò ora mi ritrovo a pubblicare la ricetta alla velocità della luce perché, va bene che è il periodo dei fichi, ma se aspetto ancora un po’ non li trovate più e poi come fate a prepararla?
Come vi raccontavo qui, in giardino abbiamo un albero di fichi. Non è grandissimo, ma produce tantissimi frutti. Così da metà Agosto inizio a fare su e giù dalla scaletta, pregando tutte le lingue del mondo di non cadere e di non essere punta dalle vespe che banchettano, e faccio la scorta.
A dir la verità avevo in mente di proporvi un’altra ricetta, ma ogni volta che Mr.S. mi vedeva tornare in casa con il carico di fichi, me ne requisiva metà. Per i rimanenti invece cercava di farmi il lavaggio del cervello: “Certo che con questi potresti farci una confettura….lo sai che le confetture ti vengono proprio bene…ti ricordi quella confettura buonissima di fichi e mandorle….eeeh?!”. Ma non crediate che abbia ceduto subito! Mi sono impuntata “No! Quest’anno voglio fare un plumcake, magari anche senza glutine, per il blog! Non è che posso fare confetture ogni volta…”.

Se vedete pubblicata la ricetta della Confettura di Fichi e Mandorle è perché il plumcake è venuto un disastro e con gli ultimi frutti dell’albero, non ho voluto rischiare in altri esperimenti e sono andata sul sicuro, mentre Mr.S. saltellava dalla felicità!

confetturafichimandorle


Ingredienti:
800gr di Fichi*
1 Mela
Succo di Mezzo Limone
320gr di Zucchero di Canna
100gr di Mandorle Pelate

*Se utilizzate dei fichi presi direttamente dell’albero fate attenzione che non siano sporchi di “regalini” di vari uccellini. In quel caso vi consiglio di pulirli molto bene, e di utilizzare solo la polpa


  • Lavate i fichi e tagliateli a tocchetti. Sbucciate la mela e tagliate anche questa a pezzetti, mantenendo il torsolo ma togliendole i semi.
  • Mettete la frutta nella pentola, iroratela con il succo di mezzo limone, unite lo zucchero di canna e mescolate bene
  • Coprite la pentola e lasciate macerare la frutta per almeno un’ora (grazie Mile per la dritta 😉 )
  • Nel frattempo tagliate le mandorle grossolanamente con il coltello.
  • Trascorso il tempo di macerazione date un’altra mescolata e mettete la pentola sul fuoco. Lasciate cuocere a fiamma bassa per una decina di minuti.
  • Quando la mela si sarà ammorbidita, passate il composto con un frullatore ad immersione. Continuate la cottura della confettura per circa 40 minuti, mescolando di tanto in tanto e facendo la prova del piattino (come vi faccio vedere qui) per capire quando è pronta.
  • Raggiunta la consistenza giusta, versatevi le mandorle e mescolate bene.

collageconfichimandorle.jpg

  • Versate la confettura calda nei vostri barattoli, precedentemente puliti e sterilizzati. Per evitare che i barattoli si rompano a causa dello shock termico, vi consiglio di fare la sterilizzazione poco prima della preparazione della confettura.
  • Chiudete bene i barattoli, capovolgeteli e lasciateli raffreddare. In questo modo faranno il sottovuoto.
  • Io vi consiglio di aspettare almeno un mese prima di aprirle, in modo che i sapori si bilancino bene.

barattoliconfichimand.jpg

Le mandorle danno a questa confettura un aroma particolare ed è sempre una sorpresa quando le si trovano sulla fetta di pane. Inutile dirvi che sta sparendo alla velocità della luce e non posso che esserne soddisfatta. Buonissima da spalmare sui panini al latte, perfetta per la colazione, ma anche per la merenda e vi dirò qualcosa in più…c’è qualche golosone, che l’ha messa sul il pecorino….non penso che debba aggiungere altro!

confetturafichimandorle2

16 pensieri riguardo “Confettura di Fichi e Mandorle

    1. Ciao Mile! Devo dire che in effetti la consistenza è più gelatinosa del solito, quindi sono molto contenta. Ho notato solo una cosa, che non mi succedeva le altre volte. Anche a fuoco basso bolliva tantissimo! L’ho dovuta tenere per forza coperta con il coperchio se no mi sparava da tutte le parti 😆 magari è una coincidenza, ma per caso succede anche a te?

      Piace a 1 persona

      1. Mi capita, ma non sempre. Probabilmente era molto corposa e densa anche grazie alla macerazione. Puoi tenere il fuoco davvero al minimo e meglio usare pentole molto alte. A me è successo in particolare con le confettura di prugne.

        Piace a 1 persona

      2. Immaginavo! Non ti dico le imprese per mescolarla! La toglievo dal fuoco e con entrambe le mani nei guantoni, tiravo sul il coperchio tipo scudo per pararmi dagli schizzi 😆 ma alla fine è il risultato che conta!

        Piace a 1 persona

    1. Anche a me la prima volta che ho provato a farla è venuta tipo dura e caramellata, perché l’ho cotta troppo. Questo capita perché i fichi di per sé non contengono molta pectina, per cui non gellificano tanto e la confettura non sembra mai pronta e si va avanti a cuocere finché non si combina il patatrac! Per questo io ci aggiungo sempre 1 o 2 mele, ma se vuoi puoi anche utilizzare le bustine di pectina che trovi al supermercato (Fruttapec ad esempio).
      Una buona serata a te! 🙂

      "Mi piace"

    1. È veramente buona. In realtà le confetture sono più facili da fare di quanto non sembri e il vantaggio è che ti ci puoi sbizzarrire! Sono contentissima che tu voglia imparare 😁 se ti servono consigli scrivimi pure 😘

      "Mi piace"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.