cioccolato bianco · Cupcake · San Valentino

Red Velvet Cupcake con Ganache al Cioccolato Bianco

redvelvet2.jpg

Vorrei fare una premessa: Io non ho mai festeggiato San Valentino

Buuuuuh! (Cori di sottofondo)

Lo so che passo sempre per asociale (come vi raccontavo qui), ma sinceramente è una una festa che non ho mai considerato né in positivo che in negativo. Però da quando ho aperto questo blog ho imparato che quelle cose a cui io non ho mai fatto attenzione per altri possono essere importanti. Dato che questo è il primo anno che vi dedico le mie ricette, ci tenevo veramente tanto a prepararvi qualcosa anche per quest’occasione . Così da inizio Febbraio ho cominciato a documentarmi e a girovagare in cerca di qualcosa che potesse rappresentare al meglio la festa degli innamorati e devo ammettere che al contrario dalla mie aspettative…mi sono gasata tantissimo.
Come per ogni principiante che deve partire dalle basi, ho pensato che come prima ricetta per San Valentino non ci fosse niente di più appropriato della Red Velvet, ma allo stesso tempo volevo fare qualcosa di più piccolo che rappresentasse un dolce pensiero da regalare, allora ho deciso di prepararla in versione cupcake che ho guarnito con una coccola di cioccolato bianco!

redvelvetingredienti

Per i Cupcakes:
240gr di Farina 00
15gr di Cacao Amaro
1/2 Bustina di Lievito
230gr di Zucchero Semolato
120gr di Burro Ammorbidito
125gr di Latte Parzialmente Scremato
125 gr di Yogurt Magro al Naturale
1 Cucchiaino di Succo di Limone
2 Uova (a temperatura ambiente)
2 Cucchiai di Aceto di Mele
1 Cucchiaino di Bicarbonato
5gr di Sale
Colorante alimentare Rosso in Gel o in Pasta

Per la Ganache al Cioccolato Bianco:
300gr di Cioccolato Bianco
100ml di Panna


Uno degli ingredienti principali della Red Velvet e di questi cupcakes è il buttermilk o latticello, che li rende particolarmente soffici. Vi sarete accorti che tra gli ingredienti non è presente, perché in Italia è molto difficile da trovare, ma possiamo tranquillamente prepararlo da soli.

In una ciotola mettete lo yogurt e mescolando lentamente uniteci il latte e un cucchiaino di succo di limone. Lasciate riposare a temperatura ambiente e coperto da pellicola per 15/20 minuti. Nel frattempo prepariamo l’impasto.

buttermilk

Con l’aiuto delle fruste elettriche o di una planetaria, iniziamo sbattendo il burro con lo zucchero e quando diventerà molto morbido aggiungiamo le uova intere continuando a sbattere finché non avremo un composto cremoso.
Ora aggiungiamo setacciando la farina, il lievito, il cacao e il sale, sempre mescolando e facendo attenzione a non formare grumi.

Quando il latticello sarà pronto, possiamo aggiungerci qualche goccia di colorante per dare ai nostri cupcakes il tipico colore rosso. Se utilizzate quello in pasta ne servirà veramente poco, io vi consiglio comunque di non metterne troppo, perché nell’impasto il colore risulterà più scuro per via del cacao.

E adesso andiamo nell’angolo del piccolo chimico: mettete in un bicchiere i due cucchiai di aceto di mele, uniteci il cucchiaino di bicarbonato e (wooooow) inizierà a fare reazione. Mentre la soluzione frizza ancora versatela nel latticello e infine unite il tutto a filo nell’impasto, continuando a mescolare.

Preriscaldate il forno a 180° . Mettete l’impasto nei vostri pirottini riempiendoli di 2/3. Infornate e lasciate cuocere per 25 minuti. Una volta cotti lasciateli raffreddare.

redvelvetcollage.jpg

Mentre i cupcakes sono in forno prepariamo la ganache al cioccolato bianco.
Solitamente la ganache si prepara facendo bollire la panna per poi versarla sul cioccolato, ma in questo caso seguire questo metodo sarebbe un po’ rischioso. A differenza del cioccolato fondente, quello bianco si scioglie a temperature più basse e se si “brucia” rimane grumoso e a volte si separa dalla sua componente grassa diventando inutilizzabile(purtroppo mi è capitato). Per evitare questo problematica possiamo preparare la ganache scaldandola in microonde.

Versate la panna in una ciotola adatta al microonde e unitevi il cioccolato bianco tagliato grossolanamente. Scaldate a massima potenza per 30 secondi, date una mescolata e continuate così, abbassando i tempi a 10 secondi quando vedete che il cioccolato è quasi sciolto del tutto.
Alla fine la ganache sarà  giallina e dalla consistenza collosa, insomma non troppo invitante. Non vi preoccupate è normale! Coprite la ciotola con della pellicola e mettetela a riposare in frigorifero per 30 minuti finché non si raffredda completamente. Dovrà diventare leggermente solida sui bordi.
Trascorso questo tempo montatela finché non diventerà chiara e soffice. Se notate che si “scioglie” e torna della stessa consistenza collosa vuol dire che non è abbastanza fredda e dovete rimetterla in frigorifero.

ganache bianca.jpg

Una volta montata la ganache trasferitela in una sac-à-poche munita di una bocchetta a stella e guarnite i vostri cupcakes con dei movimenti circolari formando una sorta di fiammella.

redvelvet1.jpg

Potete aggiungere qualche decorazione come degli zuccherini a forma di cuore e l’impasto di un cupcake sbriciolato, magari di uno venuto male (tanto nelle infornate uno brutto c’è sempre).

Oltre ad essere buoni sono veramente belli e se volete conquistare qualcuno con questi farete sicuramente centro! Se invece non avete nessuno a cui regalarli, dedicateli a voi stessi, perché tutti ci meritiamo di coccolarci ogni tanto.

redvelvecupcakecopertina

Annunci

13 risposte a "Red Velvet Cupcake con Ganache al Cioccolato Bianco"

    1. Ciao, grazie!😊 In realtà ho visto che ormai si trovano anche al supermercato i coloranti in polvere naturali e quello rosso in effetti è estratto dalla barbabietola, ma ho notato che negli impasti ha una tonalità tendente al rosa. Tu come la utilizzi la barbabietola per colorare? Cambiano tanto di sapore gli impasti?

      Mi piace

  1. ciao, io usavo una cup di purè di barbabietola e per far si che il colore restasse rosso aggiungevo il succo di 1/2 limone. È tanto che nn la faccio e quasi quasi….
    p.s. il gusto non varia granchè credo (nn ho mai usato il colorante….) essendo comunque la barbabietola dolce
    Buona giornata! 😊

    Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.