Biscotti · camomilla · Farina di Riso · fiori · Lavanda

Biscottini alla Lavanda, Camomilla e Miele (Senza Glutine e senza Lattosio)

camlav2

A volte le ricette nascono da delle sensazioni. Non sono mai stata brava a scrivere perciò faccio un po’ fatica a spiegarvi quello che succede nella mia testa, ma spesso mi capita che un profumo, delle immagini o dei colori attivino i piccoli ingranaggi della mia immaginazione, che iniziano a girare e non mi lascino pace finché non creo qualcosa.

Vi racconto come sono venuti fuori questi biscottini:

Durante una fredda sera autunnale, quando ormai l’estate era dimenticata da tempo e l’inverno iniziava ad insinuarsi negli spifferi delle case, una piccola Pasticcera se ne stava rannicchiata sul divano a leggere e a bere una tisana. In quella particolare serata aveva voglia di rilassarsi e si preparò una pozione che potesse calmare tutte le sue paturnie: un infuso di camomilla e lavanda. Mentre girava il cucchiaino per far sciogliere il miele, improvvisamente dalla tazza evaporarono i profumi dei fiorellini che galleggiavano roteando. La scia si infilò nel nasino carino (…si mi piacerebbe molto..) della Piccola Pasticcera fino ad arrivare nella sua testolina e al posto del vuoto cosmico inziò a ronzarle in testa un’idea.”Perché no?” cominciò a chiedersi e venne colta dall’irrefrenabile impulso di mettere le mani in pasta. Ormai da tempo voleva creare dei biscotti che potessero piacere a tutti anche a chi non poteva mangiare la farina o bere il latte e che allo stesso tempo avessero un sapore delicato perfetti per l’ora del tè. Si chiuse nel suo laboratorio impastando di qua..cuocendo di là e venne fuori questa ricetta di cui fu molto fiera.

 


 Ingredienti:
250gr di Farina di Riso
25gr di Fecola di Patate
25gr di Amido di Mais
100gr di Zucchero
90 ml di Olio di semi di Girasole
1 Cucchiaino di Bicarbonato di Sodio
1 Cucchiaio di Miele
(sarebbe meglio il miele di Acacia, ma potete utilizzarlo anche di altri tipi)
2 Uova
2 Cucchiai di Fiori Camomilla essiccata (5gr)*
2 Cucchiai di Fiori di Lavanda Edibile (5gr)

*I fiori potete trovarli nei negozi di alimentari più forniti o in erboristeria, anche se la Lavanda l’ho trovata facilmente da Flying Tiger. Per la Camomilla in alternativa potete svuotare le bustine.


Fare i biscotti è sempre bello soprattutto perché è facile: si mescola tutto con le mani e tadààà ecco fatto. Qui vi ho già spiegato come preparare questa frolla, ma rivediamo velocemente i passaggi perché questa ricetta ha delle piccolissime varianti.

Prima di tutto dovete unire in una ciotola gli ingredienti secchi, cioè la farina, la fecola, l’amido, il bicarbonato setacciato e lo zucchero. Mescolate un po’ e fate un bel buco nel centro. Ora versatevi l’olio, il miele, le due uova e i fiori. Se preferite potete emulsionare quest’ultimi in una ciotolina o in un bicchiere e poi riversarli al centro della fontana. Ora impastate velocemente con le mani tutti gli ingredienti finché non formerete il vostro panetto di frolla floreale.

camlavimp.jpg

Appiattite un pochino l’impasto, impellicolatelo e lasciatelo riposare in frigo per almeno un’ora. Trascorso questo tempo possiamo formare i biscotti. Ho notato che non essendoci il burro,  l’impasto rimane più morbido rispetto alla frolla classica e tende a scaldarsi subito. Probabilmente avrete bisogno di infarinare un piano di lavoro e il mattarello in modo tale che non si attacchi. Una volta steso, tagliate i vostri biscotti con uno stampino. Per fare in modo che non si allarghino troppo in cottura e mantengano la loro “silhouette” (devono lievitare non espandersi), riponeteli in una teglia e fateli riposare ancora in frigo per almeno 20 minuti. Preriscaldate il forno a a 180° e fateli cuocere per 15 minuti (il tempo di cottura è sempre indicativo a seconda del forno). Vi sorprenderà il profumo di camomilla che inizierà ad aleggiare per la vostra cucina.

camlavbisc.jpg

Di questi biscottini mi sono innamorata, un po’ perché mi sono sempre piaciute le ricette con i fiori, un po’ perché sono leggeri, delicati e lasciano un buonissimo sapore in bocca. Sono rimasta sorpresa dalla consistenza. Dato che sono all’olio pensavo diventassero un po’ duri, ma al contrario sono veramente morbidi, probabilmente grazie alla farina di Riso. Perfetti da offrire insieme ad una tazza di tè ai vostri ospiti e saranno sicuramente una bella sorpresa non solo per chi non può assumere glutine o latticini.

camlav

12 pensieri riguardo “Biscottini alla Lavanda, Camomilla e Miele (Senza Glutine e senza Lattosio)

  1. Una piccola pasticcera che però sforna giganti bontà!
    L’accoppiata lavanda camomilla mi piace moltissimo, è un profumo confortante ed un sapore delicato e aromatico che ti sorprende, questi biscotti devono essere veramente una delizia!

    Piace a 2 people

    1. La cosa che mi piace di più di questi biscotti è proprio utilizzare i fiori! Mi fa sentire un po’ una streghetta che prepara biscottini magici.. per la prossima ricetta proverò anche le zampe di rospo 😆😆

      Piace a 1 persona

  2. Bellissima idea, sento il profumo solo leggendo il titolo 😍

    ps: forse sono solo tonta io che non lo trovo (probabile eh), ma per sicurezza ho riletto più volte. nel procedimento parli di olio, ma non l’hai inserito tra gli ingredienti 😊

    "Mi piace"

    1. Hanno un sapore delicato e particolare, ti consiglio di prepararli se devi invitare qualcuno per un tè. Grazie mille per i tuoi complimenti, sei sempre molto carina! 😊 Un abbraccio

      "Mi piace"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.